Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Torino - Bologna - Firenze - Brescia - Ravenna - Perugia - Parma - Reggio nell'Emilia - Verona - Venezia - Padova - Livorno - Napoli

COLIN STETSON Respirazione circolare, Multifonìe, Vocalizzazioni

COLIN STETSON Respirazione circolare, Multifonìe, Vocalizzazioni
Nelle note dei suoi dischi è specificato sempre che sono stati registrati in presa diretta, senza successive manipolazioni, benché ascoltandoli non ci si creda. Lo confermano però le esibizioni dal vivo. Questione di tecnica: il 43enne Colin Stetson – nativo del Michigan, ma da alcuni anni residente in Canada – è un sassofonista che suona lo strumento adoperando respirazione circolare, multifonìe, vocalizzazioni e percussione dei tasti. Ragion per cui sembra una band, anziché un solista, infondendo in ciò che fa emozioni profonde (esemplare l’album “Sorrow” del 2016: reinvenzione della struggente “Sinfonia N. 3” di Henryk Górecki). Al tempo stesso metodico e selvaggio, il suo stile travolge qualsiasi classificazione ed è apprezzato tanto da colleghi quali Arcade Fire e Bon Iver quanto dai cineasti (sua la colonna sonora del recente horror di culto “Hereditary”, dopo aver musicato il documentario “The War Show”, premiato alla 73esima Mostra del Cinema Venezia).

SCOPRI TUTTE LE DATE


News inserita il