Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Torino - Bologna - Berlin - London - Firenze - Parma - Paris - Padova - Glasgow - Napoli - Köln - Zürich - Hamburg

Live Club

Tutte le informazioni, gli eventi e i concerti di tambourine club a Seregno (Monza e della Brianza)

TAMBOURINE CLUB
VIA CARLO TENCA ,16
Seregno (Monza e della Brianza)

Contatti

Social

TAMBOURINE CLUB•329/2037647•339/85 43 404•VIA CARLO TENCA 16•SEREGNO•MB•www.tambourine.it•www.facebook.com/arcitambourine

GENNAIO
 
 "Il favoloso mondo di Amélie" omaggio a Yann Tiersen, Emanuele Via (Eugenio in via di Gioia),  tanto altro.

 

- Scopri il nuovo sito -
www.tambourine.it

James Douglas Morrison, detto Jim, è il cantante-icona per antonomasia, oltre che il frontman dei leggendari Doors. Nato l'8 dicembre del 1943 è tragicamente deceduto il 3 luglio del 1971 a Parigi, a causa degli eccessi che da sempre lo contraddistinguevano. Per ricordarlo, il 4 gennaio l'omaggio dei The Doors Lysergic Experience, che suoneranno tutti i brani più celebri della band californiana.

Gli Spakkabrianza da ormai dieci anni costituiscono una delle realtà più interessanti del folk a ballo non solo in Lombardia, ma in tutto il nord Italia. Nel corso di numerosissimi concerti e partecipazioni a festival in Italia e all'estero (ricordiamo tra gli altri Gran bal d'Europe in Francia, TanzFolkFestival in Germania, Andanças in Portogallo, Danças sin Fronteras in Spagna) il gruppo ha sviluppato un caratteristico suono ruvido e contrassegnato da una grande energia che fa di ogni serata un vero e proprio sabba, dove i musicisti interagiscono con i ballerini per dare vita ad un vorticoso turbine di circoli circassiani, bourrée francesi, gighe irlandesi, fandanghi baschi, tarantelle, valzer, fino a danze bretoni di fila o romantiche mazurche. I musicisti che compongono il gruppo provengono da differenti realtà musicali, rock, classica, jazz, banda, dando così ogni volta, coi loro flauti, violino, ghironda, organetto diatonico, chitarra e percussioni, un volto differente ed intrigante alle danze popolari di tutta Europa.

Torna Wax & Booze, il format presieduto da Stefano “Barto” Bartolotta (giornalista musicale), che è pronto a portarci nel magico mondo dei vinili e dei distillati di qualità. Tutte le sere si partirà da un masterpiece della discografia mondiale per scoprire poi ascolti più underground, ma altrettanto preziosi. Il tutto accompagnato dall'assaggio dei migliori vini e distillati, per una esperienza totale in cui il pubblico potrà anche portare i propri vinili e condividerne l’ascolto. Per questo quinto appuntamento Stefano ci porterà ad esplorare il mondo musicale del grande David Bowie, uno dei musicisti rock più influenti della Storia, e del suo quarto album dal titolo “Hunky Dory”.

Se avete visto "Il Favoloso Mondo di Amélie" allora avete sentito le dolci note di Yann Tiersen, polistrumentista minimalista francese. Ma Yann Tiersen non è solo l’autore della colonna sonora del film sopracitato, è molto di più, e il concerto di Armando Illario ve lo dimostrerà. Un'occasione per scoprire un grande artista e viaggiare ad occhi chiusi.

Torna Do It Your Stage: una serata dedicata a chiunque voglia mettersi in gioco, perché il palco del Tambourine si presta a disposizione del pubblico. Special guest della serata Lattina e i giovani talenti Fost, Davorio, Facile e Gristo. A seguire jam session sull'indie: dai Cani ai Drink To Me, passando per His Clancyness e Hot Gossip. Tutto il meglio dell'indie e un palco a vostra disposizione.

Il Pending Lips giunge alla 5° eliminatoria. Pending Lips è il contest rivolto a tutti gli emergenti del territorio nazionale, siano essi cantautori o band musicali vere e proprie, che si esibiranno in set acustico. Un’occasione per tutti i nuovi talenti che hanno voglia di mettersi in gioco per distinguersi, farsi conoscere o semplicemente condividere la propria musica. Il vincitore avrà la possibilità di ottenere tre mesi di pacchetto promozionale gratuito (ufficio stampa e promozione) messo a disposizione dall’agenzia Costello’s e di mettersi in mostra infine, all’interno delle prestigiose cornici di Parco Tittoni e Circolo Ohibò, al fianco di una band di grande rilievo sul piano nazionale e/o internazionale. Sul palco: No.ta, Antonio Palumbo, Sem, Raee e Stefano Accacì.

Il 17 gennaio sarà una notte dedicata a Pier Paolo Pasolini, poeta, scrittore, regista, sceneggiatore, drammaturgo e giornalista italiano, considerato tra i maggiori artisti e intellettuali del XX secolo. Attento osservatore dei cambiamenti della società italiana dal secondo dopoguerra sino alla metà degli anni settanta, nonché figura a tratti controversa, suscitò spesso forti polemiche e accesi dibattiti per la radicalità dei suoi giudizi, assai critici nei riguardi delle abitudini borghesi e della nascente società dei consumi, come anche nei confronti del Sessantotto e dei suoi protagonisti. Il rapporto con la propria omosessualità fu al centro del suo personaggio pubblico. Sul palco Lavorazioni Carni Rosse ci racconterà le sue mille anime in una serata di pura poesia.

Il 18 gennaio il circolo dà spazio ai nuovi e giovani talenti dell’indie italiano. Emanuele Via, musicista calabrese, è membro del gruppo Eugenio in Via Di Gioia, band con la quale ha suonato in tutta Italia ed Europa raggiungendo importanti soddisfazioni. Oltre ad aver pubblicato un primo EP, Emanuele scrive musiche per cortometraggi e spot che molto spesso ripropone dal vivo durante i suoi live.

“Faceva il palo”, il personale omaggio del Tambourine alla canzone milanese con Emilio e gli Ambrogio. C'erano una volta i grandi della canzone milanese, signori dalla gran nobiltà d'animo, artisti dall'enorme sensibilità. E c'erano le loro canzoni, dei capolavori di musica popolare che sono rimaste nei nostri cuori. Uno spettacolo sull’integrazione, che attraverso ritratti storico-comici racconta l'anima di una città, spesso fraintesa, ma sempre amata, perché l'anima di Milano è la contaminazione. Dalla storia della fermata “Porto di Mare” alla genesi di “Oh mia bela Madunina”, dalle streghe delle colonne di San Lorenzo ai bianchini lavorati dell'Isola, tutto accompagnato dalle canzoni di Gaber, Jannacci, Cochi e Renato, Svampa, per un ritratto diverso della città meneghina. Canzoni e monologhi sono le pennellate che compongono questo ritratto della città, diventando spunto per riflettere sulla modernità e il nostro tempo.

Martedì 22 gennaio torna Book Club - il giro del mondo il 10 libri. Per il 4° incontro del nostro giro del mondo voliamo lì, nell’abisso dell’umanità. E lo facciamo con una scrittrice, drammaturga e giornalista svedese, Maigull Axelsson, e un libro fra i più belli mai scritti sul tema: “Io non mi chiamo Miriam”. Una verità tenuta nascosta per settant’anni che ora emerge dirompente: la storia di una ragazzina rom di nome Malika che sopravvisse ai campi di concentramento fingendosi ebrea, infilando i vestiti di una coetanea morta durante il viaggio da Auschwitz a Ravensbruck. Uno dei capitoli più dolorosi della storia d’Europa affrontato con delicatezza, intensità e profonda empatia; e il destino poco noto del fiero popolo rom, che osò ribellarsi con ogni mezzo alle SS di Auschwitz.

Ospite della serata la traduttrice Laura Cangemi.

“Sfiorivano le viole” è il personale omaggio del Tambourine al grande Rino Gaetano a cura dei Vino Raro. Autore di canzoni graffianti e appassionate, paladino del Sud e degli sfruttati, nemico giurato di tutti i politici, Rino Gaetano è uno dei cantautori di culto della scena italiana. Per l'ironia e l'intelligenza dei suoi testi, per il suo songwriting schietto e graffiante, Rino Gaetano merita davvero un posto accanto ai più grandi esponenti della canzone italiana. Il 25 gennaio all’Arci Tambourine.

Mosè Cov arriva anche in Brianza il 26 gennaio. Mosè Cov è un giovane rapper milanese italo-eritreo, che ha tutta l’aria di voler conquistare la scena italiana diventando un vero e proprio punto di riferimento. È cresciuto nella periferia di una grande città, tra i palazzoni popolari del quartiere Maciachini di Milano, dove ha iniziato a coltivare la sua passione per la musica. L’incontro con i big della scena hip-hop underground (e non solo) ha poi fatto il resto. Testi potenti e sonorità originali (talvolta influenzate dalla techno) hanno portato Mosè Cov a farsi conoscere ben presto, anche grazie all'entrata nel roster di Propaganda Agency. Una grandissima gavetta alle spalle che lo accompagna, una notevole maturità e profondità, nonché una musica fresca e originale, fanno di Mussie Tesfay una novità interessante, accolta con grande entusiasmo dalla critica italiana.

Il 29 gennaio torna la Folk Night del Tambourine, con il meglio della scena folk e popolare. Ballerini ed appassionati avranno un nuovo appuntamento dove dare vita a vorticosi turbini di circoli circassiani, bourrée francesi, gighe irlandesi, fandanghi baschi, tarantelle, valzer, danze bretoni di fila e romantiche mazurche.

Il Pending Lips giunge alla 6° eliminatoria. Sul palco questa volta si esibiranno Santimone, Riccardo Inge, Plastic Radio, Riccardo Porta e Moonman. Appuntamento al 30 gennaio.


04.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

OMAGGIO AI DOORS E JIM MORRISON

Con The Doors Lysergic Experience

https://www.facebook.com/events/316003548987647/

Ingresso in cassa 5€ + Tess. ARCI



05.01.2019CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

SPAKKA LA BEFANA
SPAKKABRIANZA IN CONCERTO

https://www.facebook.com/events/894972804038203/

Ingresso in cassa 6€ + Tess. ARCI




08.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presentano

WAX & BOOZE
vini e distillati pregiati
con Stefano Bartolotta
5° incontro: DAVID BOWIE - HUNKY DORY

https://www.facebook.com/events/211208959770391/

Ingresso gratuito + Tess. ARCI




11.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

“IL FAVOLOSO MONDO DI AMÈLIE”
OMAGGIO A YANN TIERSEN
con Armando Illario

https://www.facebook.com/events/1990514037680536/

Ingresso in cassa 5€ + Tess. ARCI




15.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

DO IT YOUR STAGE
il ̶n̶o̶s̶t̶r̶o̶ vostro open mic
special guest: LATTINA
on stage: FOST + DAVORIO + FACILE + GRISTO

https://www.facebook.com/events/1075776809261264/

Ingresso gratuito + Tess. ARCI




16.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

PENDING LIPS
5° eliminatoria
NOTA
ANTONIO PALUMBO
SEM
RAEE
STEFANO ACCACÌ

https://www.facebook.com/events/2270340613250855/

Ingresso gratuito+ Tess. ARCI




17.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

ACCATTONE
OMAGGIO A PIER PAOLO PASOLINI
con Lavorazioni Carni Rosse

https://www.facebook.com/events/150072725876247/

Ingresso up to you + Tess. ARCI




18.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

EMANUELE VIA (Eugenio In Via Di Gioia)

https://www.facebook.com/events/347860249106378/

Ingresso in cassa 5€ + Tess. ARCI




19.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

FACEVA IL PALO

OMAGGIO ALLA CANZONE MILANESE
con Emilio e gli Ambrogio

https://www.facebook.com/events/960599310798327/

Ingresso in cassa 3€ + Tess. ARCI





22.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

BOOK CLUB
Il giro del mondo il 10 libri
4° incontro: “Io non mi chiamo Miriam” di Maigull Axelsson

https://www.facebook.com/events/363831697701790/

Ingresso gratuito + Tess. ARCI



25.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

SFIORIVANO LE VIOLE
OMAGGIO A RINO GAETANO
con i Vino Raro

https://www.facebook.com/events/210365083188083/

Ingresso in cassa 5€ + Tess. ARCI



26.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

MOSÈ COV

https://www.facebook.com/events/1157262201097919/

Ingresso in cassa 5€ + Tess. ARCI

 



29.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

FOLK NIGHT
con i DAMATRÀ

https://www.facebook.com/events/2115616415128506/

Ingresso in cassa 5€ + Tess. ARCI



30.01.2019
CIRCOLO TAMBOURINE
presenta

PENDING LIPS
6° eliminatoria
SANTIMONE
RICCARO INGE
PLASTIC RADIO
RICCARDI PORTA
MOONMAN

Ingresso gratuito + Tess. ARCI

Tutti gli eventi per tambourine club

Nessun evento presente

Altri locali vicino Seregno (Monza e della Brianza), Lombardia