Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - London - Padova - Verona - Parma - Firenze - Barcelona - Ravenna - Lyon - Prague - Brussels - Paris

NICK WATERHOUSE ‘Wreck The Rod’

nuovo singolo di Nick Waterhouse estratto dall’atteso ritorno del campione del soul californiano. L’omonimo album di Nick Waterhouse, il quarto della sua discografia, uscirà l’8 marzo per Innovative Leisure. L'ironico video di ‘Wreck The Rod’ cita la cultura pop americana degli anni '70 e oltre a Nick vede la partecipazione di Danny Trejo, uno dei volti più caratteristici di Hollywood. Guarda il video di ‘Wreck The Rod’ - https://youtu.be/vP0ekLNKzTU ‘Wreck The Rod’ è ispirata ad una conversazione di Nick con la "Soul Queen of New Orleans" Irma Thomas sul ruolo del soul nella società contemporanea. Il video che accompagna il brano vede Nick interpretare un cantante soul degli anni '70 durante un'esibizione ad un late night show televisivo, nel ruolo di conduttore del talk show è presente l'inconfondibile volto di Danny Trejo. Ascolta 'Song For Winners', primo estratto dal nuovo album di Nick Waterhouse - https://www.youtube.com/watch?v=aoYnDNGgvlY Il nuovo album arriva a tre anni di distanza dall’ottimo ‘Never Twice’, considerato da Vogue “il secondo avvento del soul”, che ha portato Nick Waterhouse sul prestigioso palco del Later with Jools Holland. 'Nick Waterhouse' è stato registrato presso i leggendari Electro-Vox Recorders di Los Angeles e co-prodotto da Nick stesso con Paul Butler (Michael Kiwanuka, St. Paul and the Broken Bones), insieme ad una band di musicisti eccezionali: Bart Davenport, il percussionista Andres Renteria (Flying Lotus, Father John Misty), Ricky Washington al flauto (il padre di Kamasi Washington), e il sassofonista Paula Henderson (Gogol Bordello) e Mando Dorame (JD McPherson). Dall’uscita del suo esordio nel 2010 Nick Waterhouse non ha mai smesso di suonare dal vivo e collaborato come musicista e produttore con artisti del calibre di Ty Segall, Leon Bridges e Jon Batiste, fino alla leggenda del soul Ural Thomas, e le stelle della musica latina Boogaloo Assassins.
Pubblicato il