Scopri i concerti in italia e in europa Milano - Roma - Bologna - Torino - Firenze - Ravenna - Padova - Napoli - Livorno - Parma - Catania - Modena - London - Perugia - Paris

ACROSS THE UNIVERSITY

Una serie di eventi per rivitalizzare uno dei più bei quartieri di Padova

Quante volte ci siamo riferiti al Portello come "il quartiere universitario"?
Ma è davvero solo questo?

Questa vuole essere un'iniziativa organizzata dagli studenti per far conoscere i suoi luoghi più nascosti a chi non ha la possibilità di viverli tutti i giorni, attraverso una narrazione che viaggia nello Spazio e nel Tempo.

Abbiamo cercato di rivitalizzare e di dare un nuovo volto agli angoli, alle strade, ai palazzi, alle stanze che ci troviamo ad abitare quotidianamente, cercando di dare il nostro contributo nel renderli ancora più accoglienti e inclusivi, grazie all'aiuto di qualcosa di fondamentale: la Cultura. 
Essa ci accompagnerà per mano nel nostro itinerario per entrambi i giorni e vestirà diversi panni, abbraccerà iniziative differenti, si renderà all'altezza sia dei più grandi che dei più piccini. 

Tutto questo con un unico scopo: dare al Portello lo Spazio che si merita!


EVENTI

Oratorio della Beata Elena, venerdì 9 (14 - 20) e sabato 10 (9 - 20)
Mostra | Il Portello dei “50
Mostra fotografica che espone foto storiche sul borgo Portello degli anni '50 del fotografo Renzo Saviolo. Ingresso libero.

Sala Lidia Kobal, venerdì 9 (14 - 22) e sabato 10 (9 - 20)
 Mostra | Metamorphosys
Una mostra artistica per offrire al pubblico punti di riflessione attraverso la rielaborazione fotografica di opere famose.
Cosa accadrebbe se le opere d’arte si confrontassero con il mondo di oggi? Secondo i Metamorphosys andrebbe più o meno così… 

Circolo Reset, venerdì 9 novembre, ore 18:00
Free Market
Dal 2015 Xena ha lanciato a Padova il suo esperimento di Free Market, mercatino senza denaro: un appuntamento mensile per incentivare riuso e solidarietà. Al Free Market si può frugare tra libri, vestiti, scarpe e oggetti per la casa. Durante l’evento sarà possibile donare fino a un massimo di 5 pezzi e scegliere 10 pezzi gratuiti, senza scambio, baratto, offerta o denaro! Il tutto accompagnato da un aperitivo a offerta libera per tutti. Ingresso libero.

Circolo Reset, venerdì 9 novembre, ore 18:30
Incontro con Rusko - alla scoperta del riparo, uso e scambio comunitario
L'Associazione R.U.S.KO – Riparo Uso Scambio Comunitario promuove l’economia circolare, mantiene in vita le abilità artigianali legate alla riparazione e ha l’obiettivo di contribuire al recupero della sostenibilità ambientale, sociale ed economica delle nostre comunità con eventi finalizzati alla riscoperta dell’autoriparazione e rigenerazione.

Piazza Portello, venerdì 9 novembre, ore 11.00
Ridistribuzione frutta e verdura
Ogni giorno in tutte le attività commerciali di questo sistema basato sul capitalismo e lo sfruttamento, un quantitativo spropositato di alimenti viene scartato in nome delle logiche di mercato. Cucina Brigante recupera il cibo e lo redistribuisce a chi ne ha bisogno, a offerta libera. Passa a prendere la tua cassetta di verdura!

Oratorio della Beata Elena, venerdì 9 novembre, ore 20.30
Effetto Incrociato
Danza contemporanea, di e con Sandra Zabeo e Paolo Valentini, con la voce di Paolo Franciosi in collaborazione con i Carichi Sospesi. Ingresso libero.

Oratorio della Beata Elena, venerdì 9 novembre, ore 20.50
Nessuno ci crede
Spettacolo teatrale a cura della Compagnia del Teatro d’Arte del Liceo Selvatico e in collaborazione con l’associazione Progetto Portello.

Circolo Culturale "Carichi Sospesi", venerdì 9 novembre, ore 18.00
Liberi tutti! Come il fumetto tratta la politica e l’attualità
Come può l'arte essere un mezzo per esprimere le proprie ideologie? Un aperitivo con due fumettisti, Don Alemanno e Stefano Antonucci, che ci parleranno di come sono riusciti a conciliare due argomenti apparentemente così distanti: il disegno e la politica. 
Ingresso gratuito con tessera Arci acquistabile in loco in promozione (10 euro + due consumazioni).

Aula 3G (Psicologia2), venerdì 9 novembre, ore 16.30
Conferenza | Un Portello sostenibil
Sviluppo urbano, Agenda 2030, edilizia ecosostenibile, sono tanti i dibattiti affrontati quando si pensa di progettare una città rendendola il più green possibile. 
Come può il Portello, epicentro della vita studentesca patavina, crescere e adattarsi alle richieste urbane che arrivano da governi, organizzazioni internazionali e società?
Ne parliamo con il prof. Alberto Lanzavecchia, docente di Microfinance, Daniele Codato di Osteria Volante e Bruno Cesarotto dell’Associazione Progetto Portello.

Oratorio della Beata Elena, sabato 10 novembre, ore 22.00
Live | Tutte Le Cose Inutili
“Sono surrogati di emozioni, le nostre vite incanalate, tutto il tempo che ci danno per esprimerci, ma sottovoce”. Nella splendida cornice dell’Oratorio, un concerto che ci porterà nel vivo del cantautorato italiano con leggere sfumature punk. A ingresso libero con djset a seguire.

Circolo Culturale "Carichi Sospesi", sabato 10 novembre, ore 21.00
La città invisibile
È la storia di ogni città, vissuta come casa da chi una casa non ce l’ha. Una finestra su una invisibile realtà - lontana, eppure così vicina in verità. Testo e regia di Maria Celeste Carbone. Ingresso 8 euro con tessera Arci acquistabile in loco.

Circolo Reset, sabato 10 novembre, ore 18.00
Poesia Live
Poesia al taglio. Poesia on the rocks. Poesia to go. Sei pezzi con l’interesse per l’inizio, la fine e l’amore che ci sta in mezzo. Venti minuti di poesia live con Lorenzo Marangoni e Diego Tale. Ingresso libero.

Circolo Reset, sabato 10 novembre, ore 21.00
Cineforum | L’odio
Tratto dalla storia vera di un ragazzo delle banlieue di Parigi ucciso dalla polizia, è un film che racconta la rabbia di tre ragazzi amici della vittima alla ricerca di uno sfogo violento.
Un film sociale e politico che racconta come ancora una volta lo stato senta la necessità di prendersi più di quello che deve, in un contesto in cui l'odio attira l'odio, come in una spirale, che sottolinea in maniera magistrale una mancanza di una morale, soluzione e verità.


ASSOCIAZIONI
Studenti Per Udu Padova è un’associazione di studenti universitari che nasce per dare risposte concrete alle necessità ed ai bisogni della comunità studentesca. Attraverso l’offerta di servizi sindacali e di una rappresentanza competente, presente ed attiva, l’associazione si propone di costruire un cambiamento dell’Università che parta dalle iniziative e dalle proposte di chi la vive: gli studenti.

Across the University / Festival è il primo festival musicale e culturale della primavera patavina. Giunto alla decima edizione è da sempre un evento a ingresso libero, costruito autonomamente dai tanti volontari che sono il cuore di questo festival.  

 Cucina Brigante, un progetto di mensa popolare autogestita e gruppo di discussione sulla produzione, sul consumo e sull'uso del cibo. Riflettere sul cibo e cucinare possono essere momenti di resistenza allo sfruttamento umano, ecologico e animale, possono essere momenti di confronto, strumenti di lotta contro una società asservita al denaro e alle sue logiche esclusive.

 Associazione Progetto Portello promuove idee ed iniziative dirette a fare del Portello un quartiere moderno e cosmopolita, aperto al dialogo, funzionale e sicuro. Organizzatrice di numerosi eventi per bambini, studenti e adulti e composta da membri che ogni giorno vivono il quartiere, l’associazione è ormai una colonna portante del Portello.

Circolo Culturale "Carichi Sospesi" fin dal 2003 è un circolo culturale, un luogo di incontro e di confronto che nasce dal bisogno di creare un teatro aperto che possa accogliere oltre agli spettacoli ed ai corsi anche una forma di socialità, di scambio, di contaminazione in cui le idee siano circolari e non debbano trovare terreno di confronto solo attraverso momenti di spettacolarità.

 Xena centro scambi e dinamiche interculturali è un’organizzazione giovanile no-profit che si occupa di scambi e dinamiche interculturali. Organizza principalmente incontri informativi, workshop, cineforum, free market e laboratori incentrati sul dialogo interculturale.

 Osteria Volante è un’associazione di promozione sociale di Padova. Organizza incontri su temi economici, ambientali e politico-morali per promuovere valori di scambio culturale e pluralismo della conoscenza. Da diversi anni ha attuato diverse campagne per promuovere e realizzare progetti di cooperazione internazionale per lo sviluppo locale in paesi extra europei.

Altre informazioni

Dal 09/11/18 al 10/11/18

Contatti

Social

Tutti gli eventi per across the university

Nessun evento presente